CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Cerca nel blog

lunedì 11 giugno 2018

L’epatite C potrà essere debellata in Italia? A Como un incontro aperto alla cittadinanza condotto da un luminare sul tema


L'EPATITE C POTRA' ESSERE DEBELLATA IN ITALIA? 

A COMO UN INCONTRO APERTO ALLA CITTADINANZA CONDOTTO DA UN LUMINARE SUL TEMA

Si terrà martedì 19 giugno l'incontro di approfondimento "La Terapia dell'Epatite Cronica C" durante il quale il prof. Gaetano Ideo si confronterà con i cittadini, affrontando i diversi aspetti di una patologia che in Italia ha colpito numerosissime persone, alcune delle quali non sanno ancora di essere state infettate.

Dal 1989 (anno in cui fu identificato il virus dell'Epatite C) ad oggi, i passi avanti fatti dalla medicina sono stati tanti, tuttavia, per arrivare a un vero cambio di rotta, occorre guardare al passato più recente, al presente e a un futuro molto vicino. Proprio in questi anni, infatti, è in atto una vera rivoluzione terapeutica, che sta portando a risultati  strabilianti nella cura dell'Epatite C. 

L'utilizzo di specifici antivirali permette oggi di trattare tutti i genotipi del virus, con risultati ottimali in chi presenta Epatite cronica, cirrosi compensata e avanzata, nei coinfettati con HIV e in tante altre categorie di pazienti. 

Certo, ancora oggi ci sono dei limiti nell'accesso a queste cure, tuttavia fa ben sperare un'ulteriore piccola grande rivoluzione avvenuta circa un anno fa. 

Nel 2017, infatti, sono stati ridefiniti i criteri di trattamento dell'Epatite cronica C con il SSN dalle Società scientifiche insieme alla Commissione Tecnico Scientifica dell'AIFA (Agenzia Italiana dei Farmaci), con il risultato di garantire la terapia con il SSN anche a chi ha una fibrosi moderata e a chi presenta una fibrosi lieve, insieme ad altre patologie (come l'Epatite B o un diabete o un'ipertensione arteriosa, etc.). 

Nei mesi successivi, in alcune Regioni d'Italia (tra cui la Lombardia), le possibilità terapeutiche dell'Epatite C si sono  estese a tutti i pazienti. Si può dunque essere positivi nell'affermare che in un futuro non lontano, in Italia, l'Epatite C potrà essere debellata.

L'argomento presentato è chiaramente  importante e vicino a tante persone nel nostro Paese, dal momento che l'Italia ha il tasso di incidenza più alto nel mondo occidentale. Soffrono di questa patologia circa 1,5 milioni di connazionali. 

Come detto, si parlerà di questo tema a Como il prossimo 19 giugno, all'interno della sede del Centro Diagnostico Synlab-San Nicolò (in viale Innocenzo XI, 70). L'incontro inizierà alle ore 19:00 con un saluto di benvenuto e proseguirà con il prezioso intervento del prof. Gaetano Ideoautore del libro "La terapia dell'Epatite Cronica C".

Chiunque interessato potrà prendervi parte liberamente, previa iscrizione tramite contatto telefonico: 031.27641993. Ai signori Medici che parteciperanno sarà omaggiata una copia del libro e l'accesso ai 15 crediti ECM per i quali è stato accreditato l'incontro.

Il Centro Diagnostico San Nicolò nasce nel 1970 come laboratorio di analisi mediche; negli anni seguenti vengono attivati i reparti di Diagnostica per Immagini, Fisioterapia e Poliambulatorio specialistico. Nel 2007 il San Nicolò diventa Casa di Cura e nel 2010 entra a far parte di SYNLAB, oggi il più grande gruppo europeo di diagnostica medica.


--

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *