CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Cerca nel blog

martedì 20 marzo 2018

L'élite europea della fisioterapia arriva a Zingonia, domenica si apre il convegno organizzato da Atalanta e Mectronic

L'ÉLITE EUROPEA DELLA FISIOTERAPIA ARRIVA A ZINGONIA, DOMENICA SI APRE IL CONVEGNO ORGANIZZATO DA ATALANTA E MECTRONIC

Domenica il Centro Sportivo Bortolotti, quartier generale dell'Atalanta BC, sarà teatro degli "stati generali della fisioterapia" con la partecipazione dei più importanti esperti a livello europeo. Organizzatori dell'evento lo staff medico della Dea e l'azienda di Grassobbio, leader mondiale nella tecnologia laser per la riabilitazione. Tra gli esperti presenti, oltre a importanti docenti universitari e autorevoli medici, anche i responsabili medici di club del calibro di Manchester City, Inter, Monaco e Cagliari.

Dal prof. Carlo Spignoli, preparatore atletico dell'AS Monaco, al dott. Federico Genovesi, fisioterapista del Manchester City FC, passando per il prof. Gian Nicola Bisciotti, responsabile fisioterapia di FC Internazionale, e il dott. Marco Scorcu, Responsabile Sanitario del Cagliari Calcio. Sono solo alcuni dei massimi esperti a livello internazionale nel campo della fisioterapia e della riabilitazione che domenica 25 marzo a partire dalle 9.00 prenderanno parte presso il Centro Sportivo Bortolotti, quartier generale dell'Atalanta BC di Zingonia aCiserano(BG), all'importante evento dal titolo "Le patologie della giunzione miotendinea e la groin pain syndrome". L'evento rientra nel progetto formativo "Sport&Medicine AtalantaMectronic" che ha l'obbiettivo di fare cultura nel campo della fisioterapia e della riabilitazione organizzando corsi professionali di alto livello, riservati a specialisti del settore che vogliono restare al passo con le più avanzate metodologie e tecnologie. Ideatori dei meeting, veri e propri "stati generali" della fisioterapia europea, Mectronic, azienda di Grassobbio (BG) leader mondiale dei laser per la riabilitazione made in Italy, e lo staff medico della Dea, con il dr. Marco Bruzzone, medico sociale della prima squadra che farà gli onori di casa.

"L'incontro in programma domenica rappresenta un'occasione unica per gli specialisti del settore di incontrare i massimi esperti della fisioterapia e della riabilitazione per conoscere le più aggiornate ed efficienti metodologie di recupero degli atleti – spiega l'ing. Ennio Aloisini, CEO di Mectronic – Un corso davvero speciale e innovativo, sia per gli argomenti trattati sia per gli esperti del settore che vi prenderanno parte, responsabili dei più rinomati e autorevoli club sportivi e centri medici a livello internazionale. Grazie alla rinnovata collaborazione con lo staff medico dell'Atalanta BC, presentiamo un corso di alta formazione dedicato agli specialisti del settore medico-sanitario, approfondendo le più moderne tecniche di prevenzione e riabilitazione degli atleti professionisti".

Nel corso della giornata verranno trattati temi innovativi e fondamentali legati alle terapie riabilitative, come l'imaging delle tendinopatie con il dr. Giulio Pasta, coordinatore Area Medica Parma Calcio 1913, il trattamento delle problematiche miotendinee con il dott. Federico Genovesi, fisioterapista del Manchester City FC, i risvolti della Groin Pain Syndromecon il prof. Gian Nicola Bisciotti, responsabile fisioterapia dell'FC Internazionale, la gestione della Tennis Leg con la dott.ssa Raffaella Giagnorio, Responsabile Medico della S.P.A.L., oltre a un focus sull'utilizzo della THEAL Therapy (Temperature controlled High Energy Adjustable multi-mode emission Laser) ovvero la laser terapia a energia modulata e termo controllata, punto di arrivo dopo anni di ricerca, tecnologia e innovazione che ha stabilito un nuovo standard nel settore dopo essere stata messa a punto e brevettata dalla Mectronic. Importante anche il novero dei moderatori: all'evento prenderanno parte anche il prof. Franco Combi, Responsabile Sanitario del Sassuolo Calcio, il prof. Claudio Castelli, Direttore Medico dell'unità di Ortopedia e Traumatologia dell'Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, il prof. Francesco Cappello, Direttore della Scuola di Specializzazione in Medicina dello Sport e dell'Esercizio Fisico dell'Università degli Studi di Palermo e il giornalista sportivo Xavier Jacobelli. Tra i relatori protagonisti anche il prof. Ramon Cugat, luminare dell'Hospital Quiron Barcellona, il dott. Peter Brucker, specialista di Monaco di Baviera, il prof. Franco Benazzo e il dott. Giacomo Zanon dell'Università degli Studi di Pavia, il dott. Gianpaolo Tenconi, specialista a Genova, e infine il prof. Mauro Daturi Fernandez, Professional Physical Trainer Rehab Fitness Coach & Kinesiologist a Barcellona.



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *