CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Cerca nel blog

venerdì 8 dicembre 2017

3a edizione dell’Aviva Community Fund: aperte le candidature per il sostegno alla salute



AVIVA DI NUOVO A FIANCO DEL NON PROFIT ITALIANO

3a edizione dell'Aviva Community Fund:
aperte le candidature per il sostegno alla salute


Sono state aperte il 5 dicembre 2017 le candidature alla terza edizione di Aviva Community Fund, fondo benefico di Aviva, assicurazione tra i leader in Europa e presente in Italia dal 1921, per il finanziamento di organizzazioni non profit attive sul territorio italiano. Con questa iniziativa, che ha debuttato in Italia nel 2015, Aviva vuole sottolineare l'importanza del lavoro delle organizzazioni locali in favore del territorio e delle comunità. 

Le donazioni messe a disposizione quest'anno sono in totale 10. Tre, invece, le categorie oggetto di candidatura: "Sostegno alla salute", "Al fianco degli anziani" e "Occupazione". Per ciascuna categoria Aviva mette a disposizione un premio da 15 e uno da 8 mila euro, a cui si aggiungono 4 premi speciali da 5 mila euro.

Due premi, uno da 15 e uno da 8 mila euro, verranno destinati ai progetti orientati al sostegno della ricerca scientifica, della prevenzione e dell'assistenza a persone affette da problemi di salute e/o alle loro famiglie. Tali premi verranno assegnati nell'ambito dei 7 progetti finalisti di categoria. Tutti i progetti finalisti, inoltre, concorreranno all'attribuzione di ulteriori 4 premi speciali, trasversali alle categorie fissate.

È possibile candidare il proprio progetto a favore della comunità locale accedendo al sito www.avivacommunityfund.it, previa registrazione e compilando l'apposito form. Sarà possibile presentare online il proprio progetto fino alle ore 18 del 15 febbraio 2018. Dall'1 al 29 marzo 2018, invece, sarà possibile votare online per i progetti candidati. 

I 7 progetti più votati di ciascuna categoria passeranno al vaglio della giuria dell'Aviva Community Fund, che sceglierà i 2 progetti più meritevoli per ciascuna. Saranno, inoltre, attribuiti 4 premi speciali, individuati tra i 21 finalisti indipendentemente dalla categoria di appartenenza. I vincitori saranno annunciati il 15 maggio 2018.

Arianna Destro, Chief Customer Officer di Aviva, commenta: "Il successo delle edizioni precedenti ci ha spronato a continuare su questo percorso che ci vede al fianco delle comunità in cui operiamo. Il ruolo che le organizzazioni non profit svolgono a sostegno dei cittadini è imprescindibile e noi di Aviva vogliamo supportarle nel loro lavoro quotidiano. Spesso per organizzazioni molto radicate sul territorio, ma magari di piccole o medie dimensioni, è difficile farsi conoscere e ottenere i finanziamenti necessari a progredire nel loro lavoro. È proprio a queste realtà che vogliamo rivolgerci. Quest'anno ci focalizzeremo su tre importanti campi di azione: salute, anziani e occupazione, dove la voglia di rimboccarsi le maniche e di mettersi in gioco possono davvero fare la differenza."

***************

AVIVA COMMUNITY FUND  -  IL PROGETTO IN SINTESI
FASI
Candidatura dei progetti
Votazione online
Annuncio dei finalisti
Annuncio dei 10 vincitori


dal 05/12/2017 al 15/02/2018
dal 01/03/2018 al 29/03/2018
12/04/2018
15/05/2018

CATEGORIA CANDIDATURE
Sostegno alla salute
Al fianco degli anziani

Occupazione
DESCRIZIONE

Progetti orientati al sostegno della ricerca scientifica, della prevenzione e dell'assistenza a persone affette da problemi di salute e/o le loro famiglie.
Progetti che promuovano la partecipazione attiva alla vita sociale e comunitaria degli anziani e l'inclusione sociale degli anziani soli, avvicinandoli al mondo digitale e facilitandoli insieme alle loro famiglie ad affrontare la vita di tutti i giorni.
Progetti che puntino alla riqualificazione di persone inoccupate, ad avviare per loro percorsi formativi, con un'attenzione particolare a donne e giovani, e a supportare le attività imprenditoriali che impiegano categorie svantaggiate di lavoratori (es: disabili, ex detenuti, ecc.).


Sono disponibili 2 finanziamenti per ogni categoria: 3 finanziamenti da 15.000 € e 3 finanziamenti da 8.000 €. Verranno inoltre attribuiti 4 premi speciali da 5.000 €.
LA CANDIDATURA PER AVIVA COMMUNITY FUND IN 5 PUNTI
1) Aviva Community Fund è un fondo benefico che mette a disposizione 10 donazioni a sostegno dei progetti di altrettante associazioni non profit operanti sul territorio italiano.
2) I progetti possono essere candidati sul sito www.avivacommunityfund.it dal 5 dicembre 2017 al 15 febbraio 2018 in tre diverse categorie: sostegno alla salute, al fianco degli anziani, occupazione. Qualunque cittadino italiano maggiorenne può candidare un progetto. Ciascun progetto può essere candidato solo una volta, ma ogni utente può candidare più progetti.
3) Per essere candidato, un progetto deve necessariamente essere a favore di un'organizzazione non profit che sia stata costituita da almeno 1 anno dall'inizio dell'iniziativa (prima del 05/12/2016); avere un impatto positivo sulla comunità locale; avere luogo in Italia; essere già in buona fase di svolgimento/completamento alla data del 31 dicembre 2018.
4) I progetti potranno essere votati online dal'1 al 29 marzo 2018. Registrandosi al sito dell'Aviva Community Fund, ogni utente avrà diritto a 10 voti da destinare a uno o più progetti. Per ottenere più voti possibile, è possibile promuovere il progetto invitando amici e familiari a votare, organizzando piccoli eventi, condividendo il progetto sui social media o sfruttando altre occasioni di visibilità (previo consenso dell'organizzazione di riferimento).
5) I progetti più votati raggiungeranno la finale e una giuria decreterà i 10 vincitori. I vincitori saranno annunciati il 15 maggio 2018.
Ulteriori informazioni e termini e condizioni sono disponibili sul sito www.avivacommunityfund.it.

Chi è Aviva:
Solidità, Semplicità, Innovazione: le 3 parole chiave di Aviva.

• Solidità: Con oltre 300 anni di storia e 33 milioni di clienti in 16 Paesi, Aviva è uno dei principali gruppi assicurativi al mondo. Aviva Italia ha una capillare presenza sul territorio, grazie a oltre 500 agenzie plurimandatarie, consulenti finanziari e accordi con primari gruppi bancari italiani (come UBI Banca, Unicredit, Banca Popolare di Bari). Aviva Italia è un'azienda in crescita (utile operativo 2016 circa +10% vs.py), con oltre 550 dipendenti e riconosciuta tra le aziende "Top Employers Italia". Aviva vuole ricambiare la fiducia accordatagli dagli oltre 2 milioni di Clienti italiani, investendo in attività no-profit in Italia come ad esempio l'"Aviva Community Fund".
• Semplicità: In un settore complesso e articolato, Aviva ha scelto la semplicità come codice base della relazione con i propri clienti con soluzioni e comunicazioni chiare, trasparenti e immediate.
• Innovazione: Aviva investe sul futuro, sull'innovazione tecnologica "Fintech" per migliorare sempre più i rapporti con i clienti. Per questo, a livello mondiale ha creato tre centri di eccellenza: i "Digital Garage" di Londra, Singapore e Canada; e in Italia Aviva collabora con PoliHub, il centro-incubatore di start-up del Politecnico.
-- 

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *