CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Cerca nel blog

mercoledì 25 aprile 2018

Erickson - Per la prima volta un dato ufficiale: in Italia 1 bambino su 100 è autistico


LA PRIMA FOTOGRAFIA UFFICIALE DELL'AUTISMO IN ITALIA:

COLPISCE CIRCA 1 BAMBINO SU 100

 

Per la prima volta un dato ufficiale

sulla prevalenza dei disturbi dello spettro autistico:

se ne parlerà al convegno Erickson: Autismi, benessere e sostenibilità 4-5 maggio, Rimini

 

 

Grazie ad ASDEU (Autism Spectrum Disorder in European Union), progetto europeo biennale finanziato dalla Commissione Europea, arrivano oggi in Italia i dati definitivi della prevalenza dei disturbi dello spettro autistico: circa 1 bambino italiano su 100 è colpito da autismo.

 

Il progetto ASDEU ha avuto come obiettivo quello di fare il punto sullo stato dell'arte dell'autismo in Europa, sotto diversi punti di vista.

 

Per molti Stati, Italia compresa, questa ricerca ha rappresentato una prima esperienza di studio epidemiologico dei disturbi dello spettro autistico. ASDEU in Italia è stato ufficialmente rappresentato dall'IRCCS Stella Maris e guidato dal Prof. Filippo Muratori e dal dottor Antonio Narzisi. In un secondo momento al progetto ASDEU ha aderito anche l'Istituto Superiore di Sanità (ISS), con uno studio promosso e finanziato dal Ministero della Salute dal titolo 'Osservatorio nazionale per il monitoraggio dei disturbi dello spettro autistico', che ha effettuato un ulteriore studio epidemiologico nelle aree di Lecco-Monza-Brianza, Roma e Palermo.

 

Lo studio epidemiologico ASDEU-Stella Maris è stato eseguito su più di 10.000 bambini d'età compresa tra i 7 e i 9 anni nell'area metropolitana di Pisa e provincia.

Il progetto aveva il duplice obiettivo di stimare il numero di bambini di età compresa tra i 7 e i 9 anni con una diagnosi di autismo e di individuare alunni della stessa fascia di età che non avevano una diagnosi ma il cui profilo comportamentale poteva essere suggestivo di autismo.

 

La chiusura della ricerca ha confermato i dati attesi relativi alla prevalenza dei disturbi dello spettro autistico in Italia ovvero di circa 1:100. I dati finali del progetto sono attualmente in via di elaborazione.

 

Coinvolgendo le scuole, ASDEU ha facilitato una migliore comprensione delle necessità dei bambini con autismo, elementi essenziali per una migliore organizzazione delle risorse a supporto di famiglie e alunni e ha permesso di individuare le forme di autismo più lievi, ad alto funzionamento, che sono più difficili da intercettare e poi diagnosticare.

 

Lo studio sarà presentato dal dottor Antonio Narzisi al convegno Erickson: Autismi, benessere e sostenibilità atteso per il 4 e 5 maggio al Palacongressi di Rimini. Durante queste due giornate ospiti e relatori internazionali faranno il punto su ricerca scientifica, nuovi modelli di diagnosi e intervento e strumenti operativi.



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *