CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Cerca nel blog

venerdì 29 giugno 2018

SALUTE, AMERICAN CANCER SOCIETY: SU E-CIG SERVE PIU’ INFORMAZIONE, SONO MENO DANNOSE

SALUTE, AMERICAN CANCER SOCIETY: SU E-CIG SERVE PIU' INFORMAZIONE, SONO MENO DANNOSE

L'organizzazione americana: con sigarette elettroniche si evitano 7.000 sostanze chimiche e 70 cancerogeni


Roma, 29 giugno 2018. La sigaretta elettronica è meno dannosa della sigaretta tradizionale. Eppure è ancora grande la disinformazione che circonda i dispositivi elettronici che devono e possono essere conosciuti meglio, specie per i benefici che possono garantire in termini di tutela della salute e riduzione del rischio. A sottolinearlo è l'American Cancer Society, l'organizzazione no-profit americana fondata nel 1913 da sempre in prima linea nella lotta contro il cancro: "molti consumatori – avvertono i ricercatori dell'American Cancer Society - sono disinformati sui danni degli apparecchi elettronici che riscaldano nicotina: la maggior parte di essi crede infatti, erroneamente, che siano dannosi quanto l'uso del tabacco combusto".

La prestigiosa organizzazione statunitense infatti, nella pubblicazione sulla rivista bimestrale CA: A Cancer Journal for Physicians, condanna dunque sia l'uso della sigaretta tradizionale, ma soprattutto la deviata percezione sull'uso della sigaretta elettronica: "L'american Cancer Society – si legge nel commento - si impegnerà ad elaborare nuove ed efficaci strategie per contrastare l'uso di ogni forma di tabacco combusto: Il fumo di sigaretta è la principale causa di insorgenza del tumore, malattia che rappresenta il 98% delle morti correlate all'uso del tabacco". E sottolinea: "Pur non avendo tutte le informazioni sui rischi e i benefici delle sostanze presenti nelle sigarette elettroniche queste, non bruciando tabacco, disinnescano un processo di 7000 sostanze chimiche, tra le quali almeno 70 cancerogene. La deviata percezione sull'uso della sigaretta elettronica impone l'urgenza di una più corretta educazione del consumatore finale".

Nell'ambito del suo impegno, l'American Cancer Society ha sviluppato un vero e proprio piano di azione per contrastare l'uso del tabacco combusto, in particolare attraverso la tutela dei giovanissimi e dei gruppi demografici più a rischio e alla promozione di un quadro normativo per il tabacco e la nicotina. Obiettivo è la completa cessazione di tabacco combusto per tutti i fumatori ed evidenziare che - nonostante il dibattito sul potenziale deterrente della sigaretta elettronica all'uso della sigaretta tradizionale sia ancora aperto - l'inalazione del tabacco combusto comporti un rischio molto più elevato rispetto ai dispositivi di nuova generazione.

"Quella dell'American Cancer Society – ha commentato il Prof. Fabio Beatrice, docente all'Università di Torino e Direttore della Struttura Complessa di Otorinolaringoiatria e del Centro Antifumo dell'Ospedale San Giovanni Bosco di Torinoè una posizione di cui fare tesoro. La tutela della salute, attraverso il principio della riduzione del danno, parte dalla conoscenza e dalla consapevolezza che si può e forse si deve, specie nei casi di maggior resistenza alla cessazione del fumo di sigaretta tradizionale, percorrere un'alternativa pragmatica, concreta e soprattutto ricevibile come appunto il fumo elettronico, che riduce il danno di almeno il 95% rispetto al fumo di tabacco tradizionale".



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *