lunedì 21 novembre 2016

Riforma Titolo V e salute: Giustozzi "National Talk con Giulia Grillo del M5S per capire cosa cambierà. Aspettando il premier Renzi".

Dopo il sondaggio Dossetti-Doxa, che ha messo in luce che il 96% degli italiani non sa che la riforma del Titolo V contiene la ridefinizione delle competenze del nostro sistema sanitario, ovvero un aspetto di centrale importanza per la vita di tutti noi, l'Associazione Dossetti ha organizzato a Roma, giovedì 24 Novembre, alle ore 15.30, presso il Palazzo di Santa Chiara al Senato, il National Talk: "Diritto fondamentale alla Tutela della Salute e riforma costituzionale. Renderlo Reale è la vera sfida della riforma del Titolo V della Costituzione". 

All'incontro, aperto a tutti i parlamentari, parteciperà l'Onorevole Giulia Grillo, capogruppo M5S alla Camera, mentre siamo ancora in attesa della conferma da parte del Premier Renzi. 

Ci aspettiamo sinceramente che il Presidente del Consiglio voglia partecipare ad una giornata di dialogo che nasce con l'intenzione di fornire un ambito di autentico confronto sulla modifica dell'art.117, colmando il grave gap disinformativo che vede la gran parte dei cittadini andare a votare praticamente all'oscuro di quello che accadrà. 

L'Associazione culturale "Giuseppe Dossetti: i Valori- Sviluppo e Tutela dei Diritti", che da sempre raccoglie in modo indipendente la voce degli italiani, è convinta che la partita referendaria si giocherà alla fine sui temi legati alla salute e sul modo con cui verranno trattati. 

Sarà questo l'ago della bilancia per molte persone del "popolo del Ni" che ancora resta indeciso sul proprio orientamento di voto, e chi saprà meglio illustrare le ragioni del Sì e del No avrà certamente più chance di vittoria. 


Il segretario nazionale     

Claudio Giustozzi 

 

 

Per accrediti stampa scrivere a:
ufficiostampa@dossetti.it



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI