CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Ultime news di Salute, Sanità, Benessere e Medicina

Cerca nel blog

giovedì 17 novembre 2016

SALUTE: Da oggi Roma sarà capitale per le Cure Palliative Pediatriche con il Congresso Mondiale organizzato dalla Onlus Fondazione Maruzza - Massimi esperti del settore e lo chef Alajmo

FONDAZIONE MARUZZA LEFEBVRE D'OVIDIO ONLUS PER LE CURE PALLIATIVE PEDIATRICHE

All'Auditorium Antonianum il 3° Congresso Mondiale organizzato dalla Fondazione Maruzza

DAL 16 AL 19 NOVEMBRE ROMA È LA CAPITALE PER LE CURE PALLIATIVE PEDIATRICHE

All'incontro i massimi esperti del settore si confronteranno su cure e qualità di vita. 

Lo chef Alajmo mostrerà l'importanza della preparazione dei cibi per i bambini affetti da malattia inguaribile.

Dal 16 al 19 novembre Roma diventa la Capitale mondiale per le Cure palliative pediatriche

Presso l'Auditorium Antonianum si terrà infatti la terza edizione del Congresso di cure palliative pediatriche, organizzato dalla Fondazione Maruzza Lefebvre D'Ovidio Onlus

Un incontro mondiale che coinvolge i più grandi professionisti che si dedicano ai bambini gravemente malati, un convegno internazionale per stimolare la condivisione di conoscenze ed esperienze e approfondire problematiche attuali sulle nuove prospettive di cura e di ricerca nell'ambito delle cure palliative per i bambini e le loro famiglie. 

Il tema scelto per questa edizione è "Qualità attraverso la cura integrata"

Gli obiettivi del congresso sono quelli di accrescere la consapevolezza dell'importanza delle cure palliative pediatriche, migliorare lo sviluppo professionale e fornire un'opportunità di networking. 

Tra gli appuntamenti più particolari e scenografici il 17 novembre, alle ore 8.30, lo chef Massimiliano Alajmo che insieme al Dott. Defendente Mauro Febbrari (endocrinologo, esperto di salute e nutrizione) mostrerà alcune tecniche fondamentali per la fruizione del cibo destinato a bambini affetti da patologie inguaribili che spesso non conoscono alcuni gusti e non  possono masticare. 

Inoltre Alajmo delizierà tutti i partecipanti al Congresso con un composto, inserito e distribuito all'interno dei biberon, che ricorderà i sapori dell'infanzia; un momento per condividere e fare esperienza sull'importanza del cibo. 

Alla cerimonia d'apertura, il 16 novembre alle 18, saranno presenti tutti gli esperti mondiali del settore che da anni si dedicano a divulgare e migliorare le conoscenze sulle cure palliative in ambito pediatrico, tra cui Franca Benini, Presidente di questo Congresso e Responsabile dell'Hospice Pediatrico di Padova, che da più di 20 anni è attiva nelle cure palliative ed è riconosciuta come personalità di riferimento in questo campo in Italia e all'estero, e Joanne Wolfe, professoressa di Pediatria presso l'Harvard Medical School e membro del Cancer Care Delivery Research, che interverrà con una conferenza dal titolo "Il significato della cura integrata", individuando i bisogni dei bambini malati di cancro che hanno una malattia life-limiting e il modo per supportare al meglio le loro famiglie. 

Inoltre verrà presentato il premio "No Pain for Children" per i migliori giovani (under 35) ricercatori. 

A conclusione del congresso, il 19 novembre alle ore 8.30 Paolo Petrocelli, Fondatore e Presidente di EMMA for Peace (Euro-Mediterranean  Music Academy), organizzazione internazionale no-profit per la promozione della diplomazia musicale tra Europa e Medio Oriente, interverrà nella Gaining Session  - "Music cares about you" a proposito del ruolo fondamentale della musica come strumento fondamentale di sostegno e conforto anche in situazioni di  malattia e sofferenza.

Da oltre un decennio la Fondazione Maruzza Lefebvre D'Ovidio Onlus ha operato a livello nazionale ed internazionale per il miglioramento e la riorganizzazione delle pratiche di cure palliative per neonati, bambini e adolescenti. 

L'evento, giunto alla sua terza Edizione, è considerato il più importante appuntamento in questo campo.

Negli ultimi anni, i Paesi sviluppati hanno visto un incremento nella prevalenza delle malattie inguaribili e della disabilità. 

I progressi medici e tecnologici hanno permesso di ridurre il tasso di mortalità infantile e, nel contempo, hanno migliorato la sopravvivenza dei bambini affetti da patologie severe e potenzialmente letali, non sempre però garantendone la qualità di vita.

"Sia che la vita di un bambino sia lunga un giorno sia che duri svariati anni – spiega Silvia Lefebvre D'Ovidio di Fondazione Maruzza – è importante che al bambino sia garantita la miglior qualità di vita possibile".

Al fine di migliorare la salute e la qualità di vita dei bambini (e delle loro famiglie) affetti da malattie inguaribili è necessario un profondo ripensamento di come vengono erogati i servizi sanitari e assistenziali e, in questo contesto, le cure palliative sono la soluzione più appropriata.

La Lingua ufficiale del Congresso è l'Inglese con traduzione simultanea in Italiano


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *