CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Ultime news di Salute, Sanità, Benessere e Medicina

Cerca nel blog

venerdì 30 dicembre 2016

Tour della sanità, Ciracì e Zullo (CoR) negli ospedali di Ostuni, Ceglie e Francavilla: tagli da scongiurare ed eccellenze da salvare

Quest'oggi, il deputato Nicola Ciracì e il capogruppo dei Conservatori e Riformisti nel Consiglio regionale della Puglia, Ignazio Zullo, hanno iniziato il tour in alcuni dei presìdi ospedalieri che potrebbero essere falcidiati dai tagli indiscriminati del piano di cosiddetto riordino della Giunta Emiliano. 

In particolare, il deputato e il consigliere regionale hanno effettuato dei sopralluoghi in quel di Ostuni – accogliendo l'invito del sindaco Gianfranco Coppola – e poi anche a Ceglie Messapica e a Francavilla Fontana.

Prima tappa – Ostuni
Con il primo cittadino Coppola, che ha fatto parte della delegazione anche in seguito, Ciracì e Zullo hanno visitato l'ospedale civico di Ostuni, che necessiterebbe di un pronto soccorso all'altezza delle oggettive esigenze della Città Bianca, che ormai da diversi anni è una delle realtà turistiche più gettonate dell'intera Penisola. 
Inoltre – stando a quanto emerso dagli incontri con i dirigenti e il personale ospedalieri – sarebbe necessario attivare il reparto di Pneumologia e salvaguardare i reparti storici di Cardiologia e Pediatria, a rischio soppressione e, in realtà, indispensabili per l'intero territorio.

Seconda tappa – Ceglie Messapica
«Qui – dichiara Ciracì – abbiamo incontrato una delegazione del Comitato per la salvaguardia del locale presidio ospedaliero e la direzione sanitaria del "Neurolesi e Motulesi".  
In questa sede – aggiunge – io e il capogruppo Zullo abbiamo assunto l'impegno concreto di vigilare e fare tutto quanto nelle nostre possibilità affinché sia realizzato, al di là del luogo ma con immediatezza, il "Centro Risvegli", e sia riattivato presso il "Neurolesi" il codice per "Mielolesi", riportando la struttura sui canoni di eccellenza ed efficienza che merita».

Terza tappa – Francavilla Fontana

Nella Città degli Imperiali il problema maggiore corrisponde al reparto di Nefrologia, come confermato dagli stessi operatori sanitari. 
Il numero di posti in provincia di Brindisi non soddisferebbe il fabbisogno di assistenza qualora l'eccellente servizio di Francavilla fosse soppresso e, dunque, si rende più che mai opportuno, anzi: necessario, battersi strenuamente per scongiurarne la chiusura.

Brindisi, 30 dicembre 2016 




--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *