domenica 30 aprile 2017

NEUROSCIENZE, A CATANIA FINALE NAZIONALE DELLE OLIMPIADI

Venerdì 5 e sabato 6 maggio 2017, Palazzo della Cultura (via V. Emanuele 121)

OLIMPIADI DELLE NEUROSCIENZE: A CATANIA FINALE NAZIONALE

Studenti di tutta Italia si contenderanno la borsa di studio per la fase internazionale


CATANIA, 30/04/2017 – Come funziona il nostro cervello? 
Quali parti di esso si attivano quando studiamo o quando siamo innamorati? 
E quando lavoriamo? 

Le neuroscienze forniscono la chiave di lettura per comprendere il comportamento dell'uomo contemporaneo: dal gioco alle relazioni economiche e personali, passando per la ricerca scientifica per combattere le malattie neurologiche e psichiatriche. 

Nelle scuole di oggi si stanno già formando quelli che potrebbero diventare i "cervelloni" di domani, ed è da questa premessa che nascono le Olimpiadi delle Neuroscienze promosse dalla Società Italiana di Neuroscienze e organizzate quest'anno dall'Istituto di Scienze Neurologiche del CNR di Catania. 

Sarà la città etnea a ospitare per la prima volta la competizione nazionale che si terrà venerdì 5 e sabato 6 maggio 2017 presso il Palazzo della Cultura a Catania. 

Cinquantaquattro studenti provenienti da tutta Italia si contenderanno la borsa di studio per partecipare alla fase internazionale che si svolgerà a Washington, negli Stati Uniti, dal 3 al 6 agosto 2017 nell'ambito della American Psychological Association's Convention. 

«L'iniziativa rappresenta la selezione italiana dell'International Brain Bee (IBB) – ha spiegato il coordinatore nazionale Maria Vincenza Catania del CNR di Catania - una competizione internazionale che mette alla prova studenti delle scuole medie superiori, di età compresa fra i 13 e i 19 anni, sul grado di conoscenza nel campo delle neuroscienze. Gli studenti si cimentano su argomenti quali: l'intelligenza, la  memoria, le  emozioni, lo  stress, l'invecchiamento, il  sonno e le  malattie del sistema nervoso. Scopo dell'iniziativa è accrescere fra i giovani l'interesse per lo studio della struttura e del funzionamento del cervello umano, ed attrarre giovani talenti alla ricerca nei settori delle Neuroscienze sperimentali e cliniche, che rappresentano la grande sfida del nostro millennio».

Si parte venerdì 5 maggio, alle ore 16.00 con la presentazione dell'evento e la relazione di Ferdinando Nicoletti, professore ordinario di Farmacologia alla Sapienza di Roma, sul tema "Meccanismi biologici dei disturbi psichiatrici" a cui seguirà un dibattito. 

Il giorno dopo sabato 6 si entra nel vivo con le prove, che culmineranno con la premiazione del campione nazionale.

L'evento nasce negli Stati Uniti nel 1998 e attualmente coinvolge più di 40 paesi in tutto il mondo. 

L'Italia partecipa alla competizione internazionale dal 2010 con le Olimpiadi delle Neuroscienze che quest'anno hanno registrato una partecipazione di 217 scuole e 5400 studenti in tutto il territorio italiano.


Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI