CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Ultime news di Salute, Sanità, Benessere e Medicina

Cerca nel blog

lunedì 24 ottobre 2016

Nuvap presenta il primo servizio per il monitoraggio della salubrità della casa

A soli 99€ è possibile ricevere a casa un dispositivo Nuvap per analizzare - automaticamente e senza intervento di alcun tecnico - e certificare lo stato di protezione della casa contro gli inquinamenti ambientali, monitorando 27 parametri in 6 giorni


Milano, 24 ottobre 2016 – Nuvapl'azienda che progetta soluzioni e dispositivi innovativi per il monitoraggio indoor di molteplici tipi di inquinamento, presenta Check Up Inquinanti, il primo servizio al mondo che permette, in modo completamente automatico e senza intervento di alcun tecnico di analizzare e certificare lo stato di salubrità della propria abitazione e dei luoghi di lavoro al costo di 99€.

Questo rivoluzionario servizio è rivolto a chi ha a cuore la salute della propria famiglia e vuole conoscere e combattere i nemici invisibili prima che possano nuocere alla salute, ma anche a chi deve scegliere una nuova casa in cui abitare e a chi vuole valorizzare un immobile con una certificazione di salubrità ambientale.

L'acquisto del servizio viene effettuato sul sito Nuvap.com. 

Una volta inoltrata la richiesta, l'utente riceve direttamente a casa propria N1 Pro, il primo dispositivo al mondo che monitora in maniera automatica 27 parametri di inquinamento ambientale per la sicurezza della casa. 

Il funzionamento di N1 Pro è completamente automatico: è sufficiente accenderlo e posizionarlo nelle stanze prescelteaffinché inizi il monitoraggio. 
Dopo sei giorni, lo spedizioniere tornerà ritirare il prodotto. 

A questo punto Nuvap elaborerà i dati raccolti e invierà al cliente un report di 15 pagine, completo e di immediata comprensionedell'area monitorata indicando anche le soluzioni in caso di presenza di agenti inquinanti (esempio di report allegato). 

Il documento finale, preparato da ingegneri specializzati di Nuvap, è composto da: valutazione della qualità complessiva dell'ambiente, dettaglio dei singoli parametri monitorati con relativi grafici, NuvapIndex (voto da 1 a 10 della qualità dell'area monitorata per una comprensione immediata), indicazione delle soluzioni da adottare per migliorare l'ambiente.

A questo proposito, Nuvap ha costruito un network di partner convenzionati che offrono soluzioni "certificate" acquistabili a prezzo scontato: nell'area "soluzioni" del sito, Nuvap suggerisce sia soluzioni gratuite comportamentali che strutturali a prezzo garantito scontato del 10%, in partnership con aziende leader di mercato.

Francesco Rapetti, Presidente di Nuvapha dichiarato: "Ogni casa è potenzialmentepericolosa perché potrebbe nascondere nemici invisibili chiamati inquinanti indoor: studi scientifici istituzionali, indicazioni ministeriali e l'Organizzazione Mondiale della Sanità dimostrano la correlazione tra malattie, anche molto gravi, con l'esposizione continuata agli inquinanti presenti in casa o negli ambienti di lavoro. Ed è qui che entra in gioco la prevenzione: attraverso il nostro servizio è possibile monitorare lo stato di salubrità della nostra casa adottare così eventuali soluzioni per rendere i nostri ambienti migliori e più sicuri per il bene di tutta la famiglia".

INFORMAZIONI N1 PRO
Grazie ai sensori di massima precisione di cui è dotato, N1 Pro è in grado di rilevare fino a 25 diversi parametri ambientali, tra cui l'inquinamento elettromagnetico, il gas radon, la radioattività (radiazioni ionizzanti), il monossido di carbonio, il metano, l'inquinamento acustico e idrico (attraverso filtri esterni), l'umidità, la qualità dell'aria, la presenza di polveri sottili, la formaldeide e diversi altri. 
Con N1 è possibile individuare i nemici invisibili, causa nel tempo di patologie talvolta molto gravi, con lo scopo di eliminarne o attenuarne gli effetti dannosi sulla salute delle persone; a tal riguardo è disponibile il servizio soluzioni Nuvap che garantisce soluzioni ottimali.

A proposito di Nuvap®
Nuvap progetta, produce e distribuisce dispositivi innovativi per il monitoraggio degli inquinamenti indoor. 
Il sistema di controllo congiunto degli inquinanti studiato da Nuvap è coperto da brevetto internazionale. 
Nuvap produce internamente anche le schede elettroniche e alcuni sensori dei propri deviceper poter garantire livelli di eccellenza tecnologica. 
L'obiettivo di Nuvap è quello di offrire a tutti, in maniera intuitiva e accessibile, la possibilità di conoscere lo stato di salubrità di un ambiente e di suggerire, tramite un servizio dedicato, l'adozione di soluzioni in grado di attenuare o eliminare le minacce riscontrate.
Nuvap a ottobre 2015 lancia N1, il primo dispositivo intelligente a uso domestico specifico per il monitoraggio delle principali fonti inquinanti che con il tempo possono nuocere alla salute della famiglia.



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *