CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Ultime news di Salute, Sanità, Benessere e Medicina

Cerca nel blog

domenica 23 ottobre 2016

WalkingDay2016: il primo evento di urban health per tutta la famiglia con Banco Alimentare e Istituto Auxologico

5 e 6 Novembre: Milano ospita la prima edizione del Walking Day

Al via la "camminata" vera e propria, per divertirsi, stare in compagnia e mantenersi in forma senza sforzo, alla scoperta della città. 


Milano, 23 ottobre 2016 – Presentato lo scorso 18 ottobre presso la Sala Turismo di Palazzo Castiglioni, il Walking Day 2016, il primo evento interamente dedicato al walking mai organizzato a Milano che si terrà il 5 e 6 Novembre presso l'Arena Civica. 

La prima edizione del Walking Day è promossa da Opes, organizzazione per l'Educazione allo Sport, e organizzata da PromoS Italia, MAP Italia - Fitwalking Italia (fondata dai fratelli Damilano), Scuola Italiana Nordic Walking, RCS Active Team, Csportmarketing e Theoria
Charity Partner dell'evento è Banco Alimentare. 

L'evento, patrocinato dalla Regione Lombardia, intende rivolgersi a persone di ogni età, perché camminare è la migliore risorsa a disposizione di tutti per vincere la battaglia contro la sedentarietà e per avvicinare alla pratica motorio-sportiva. 

"Il Fitwalking identifica in Italia il camminare bene, attività alla portata di tutti e praticabile in ogni contesto anche in città ed un evento come il WALKING DAY lo dimostra. Milano sarà per la prima volta palcoscenico di una manifestazione interamente dedicata al Walking e al benessere in città, è per me motivo d'orgoglio esserne partecipe e vedere il Fitwalking tra i protagonisti" afferma Maurizio Damilano, campione olimpico di marcia a Mosca 1980 e due volte campione mondiale nella 20 km, ideatore insieme al fratello Giorgio del Fitwalking.

L'agenda dell'iniziativa prevede Domenica 6 novembre l'appuntamento con il nastro di partenza della "camminata" vera e propria. 

Il percorso di 8 chilometri partirà dal Villaggio del Walking Day all'interno della suggestiva Arena Civica e attraverserà l'Arco della Pace, la Triennale, Piazza del Cannone e Piazza Castello per arrivare nuovamente presso l'Arena Civica. 

Per tutti gli appassionati però il Villaggio sarà aperto a partire dalle 10:00 del giorno prima, da Sabato 5 novembre, per accogliere i partecipanti proponendo una ricca agenda, pensata per ogni fascia d'età e livello sportivo con micro-iniziative dedicate a benessere e salute, workshop, training e consulti gratuiti sui temi dell'alimentazione e del movimento.

"Il nostro scopo è sempre quello di promuovere iniziative che valorizzino lo sport e il movimento; siamo molto felici di avere come compagni in questo cammino i partner e gli sponsor che hanno aderito al nostro invito" spiega Roberto Ciufoletti, Presidente OPES Comitato Regionale Lombardia.

Il Villaggio infatti sarà popolato dalle attività dei partner dell'iniziativa, tra cui l'Istituto Auxologico Italiano che metterà i propri medici a disposizione del pubblico e presso lo stand del Nordic Walking, saranno presenti alcuni istruttori della Scuola Italiana Nordic Walking che daranno a tutti la possibilità di provare e scoprire questa pratica attraverso lezioni dimostrative durante tutta la giornata.

Saranno inoltre a disposizione dei presenti anche gli Istruttori Abilitati di Fitwalking per fornire informazioni ai neofiti e consigli a chi già pratica.

Per partecipare, è possibile iscriversi sul sito dell'evento: www.walkingday.it

La quota di iscrizione è di 12 euro, di cui una parte sarà devoluta a Fondazione Banco Alimentare Onlus, charity partner della manifestazione. 

Banco Alimentare recupera alimenti che rischiano di essere sprecati e li distribuisce gratuitamente a strutture caritative che assistono persone bisognose in tutta Italia.

"Sostengo questa iniziativa perché da sempre lo sport, in particolare la corsa, fa parte della mia vita. Walking Day è una bellissima proposta, perché camminare è la pratica sportiva più semplice e alla portata di tutti e farlo per sostenere una causa sociale così importante come quella di Banco Alimentare è ancora più gratificante, visto il loro quotidiano impegno a favore dei meno fortunati. Anche dopo la mia ultra-maratona di 900 km da Milano a Bruxelles non ho mai smesso di impegnarmi per dare voce, nel mio piccolo, ai tanti bambini che in Italia non hanno accesso ad un'adeguata e sufficiente alimentazione." afferma la ultrarunner Ivana Di Martino, reduce dai 900 km compiuti a piedi da Milano a Bruxelles per sensibilizzare verso il problema dei bambini e dei ragazzi che, nel mondo, non hanno cibo a sufficienza

Tra gli sponsor dell'iniziativa: 50&Più, Pellux, L'Artigiano in Fiera, Yakult, Istituto Auxologico Italiano, Bowtech. Media Partner dell'evento sono MiTomorrow e Camminare. In partnership con Cities changing diabetes – CLAD.

"Siamo orgogliosi di partecipare alla promozione del Walking Day in quanto 50&Più, che ha tra i suoi principali scopi istituzionali il riconoscimento degli over50 come risorsa della comunità e che da sempre si occupa delle problematiche legate all'"invecchiamento attivo", riconosce nella pratica del Walking un'attività particolarmente adatta a vincere la sedentarietà e l'isolamento tipico della condizione anziana, coniugando una sana attività sportiva, con uno stile di vita e una mobilità sostenibili" afferma Renato Borghi, Presidente 50&Più

"Yakult è da sempre impegnata nella promozione delle buone abitudini quotidiane attraverso attività che educhino agli stili di vita sani, in primis la corretta alimentazione e l'esercizio fisico.  A questo scopo, crediamo che il fitwalking rappresenti a pieno la nostra idea di benessere psico-fisico, poiché coniuga i benefici dell'attività sportiva con la possibilità di praticarlo a tutte le età, senza controindicazioni, ed in qualunque contesto , anche in città - spiega Arianna Rolandi, Direttore Scientifico e Relazioni Esterne di Yakult - Grazie alla consolidata partnership con Fitwalking Italia, desideriamo supportare la diffusione di questa pratica nel nostro Paese ed eventi come il Walking Day rappresentano un'ottima occasione per permettere ad un pubblico sempre più ampio di partecipare".


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *