CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Ultime news di Salute, Sanità, Benessere e Medicina

Cerca nel blog

giovedì 11 dicembre 2014

Al SANIT eventi Vegan: Il Lazio tra le Regioni più 'Vegan Friendly'


SANIT: Dal 14 al 17 Dicembre
Grande evento Vegan a Roma
La salute vien mangiando vegano e vegetariano!

I vegan in Italia  sono oltre 600.000, circa l'1,1 % della popolazione. Ogni anno si registra un aumento del 15%
Il Lazio è tra le Regioni più 'Vegan Friendly'

Assicurare un'alimentazione sana e di qualità in tutto il mondo è uno dei temi principali dell'Expo 2015, quest'anno anche il SANIT - Forum Internazionale della Salute, (14 - 17 Dicembre, Palazzo dei Congressi di Roma) dedicherà ampio spazio all'alimentazione sana, con particolare attenzione alla cucina vegana, numerosi i talk dedicati al tema, gli eventi sono organizzati in collaborazione con: Assovegan - Associazione Vegani Italiani Onlus e VeganOK.

"I vegan in Italia sono oltre 600.000, circa l' 1,1% della popolazione e sempre più persone scelgono di diventare vegan senza essere mai state vegetariane. La consapevolezza della non violenza e del rispetto della vita in ogni sua forma è sempre più forte. - dichiara il Presidente dell'Associazione Vegan Italiani, Renata Balducci - Gli italiani si dimostrano attenti e consapevoli nei loro acquisti soprattutto quando questi riguardano salute e alimentazione. Sempre più sono gli italiani che scelgono uno stile di vita vegan. Secondo i dati forniti da Eurispes ogni anno si registra un aumento del 15% di persone che compiono questa scelta. Quasi un terzo, il 31% dei vegetariani e vegani ha scelto questo tipo di alimentazione per rispetto nei confronti degli animali, un quarto 24% perché fa bene alla salute, mentre per il 9% il fine è quello di tutelare l'ambiente. Il Lazio, secondo dati Assovegan, è tra le Regioni che hanno dimostrato un maggiore interesse in ambito Vegan. La collaborazione tra VeganOK Network e SANIT  - conclude Balducci - rappresenta la sollecitazione  di apertura richiesta  dal mondo vegan e rivolta a tutti i settori".

Tra le novità del SANIT: IMPARARE A CUCINARE SALUTARE, "Show Food - Un Mondo di salute!": un contenitore interattivo denso di argomenti legati allo stile di vita salutare, alla corretta alimentazione e alla valorizzazione dei prodotti "Made in Italy". Ampio spazio, inoltre, a prodotti e servizi per la salute, seminari sull'alimentazione vegetale, Vegan, naturopatia, con attenzione alla malattia celiaca e dibattiti sulla sperimentazione animale. Sarà, inoltre, possibile acquistare i prodotti delle aziende presenti alla manifestazione.
Tra i patrocinatori del SANIT anche Expo 2015, oltre alla Commissione Europea, al Ministero della Salute, Ministero delle Politiche Agricole alimentari e forestali, Regione Lazio, Roma Capitale, Coni, Unioncamere e Farmindustria.

Ogni anno al SANIT partecipano gratuitamente circa 30.000 visitatori che vengono coinvolti da iniziative organizzate dalle numerose realtà pubbliche e private presenti. Il SANIT, infatti, si rivolge sia agli operatori del settore che al grande pubblico. Numerose anche in questa edizione le Aziende Sanitarie e Ospedaliere, Associazioni senza scopo di lucro, enti pubblici e privati che hanno rinnovato il proprio impegno mettendo a disposizione la propria esperienza e i propri strumenti.

VEGANOK TALK

PROGRAMMA
9:30 - 10:00 Apertura VeganOK Talk, a cura di Renata Balducci Presidente di Associazione Vegani Italiani Onlus
10:00 - 10:30 Sport, Salute ed Etica, presentazione della campagna "Sport Vegan? OK", a cura di Gianluca La Camera, sportivo, coordinatore nazionale ambasciatori di Associazione Vegani Italiani, ospite Alessandro Bertani, vicepresidente di Emergency
10:30 - 11:15 "Lo sportivo Vegano tra (falso) mito e realtà" a cura di Maurizio Falasconi personal trainer vegano
11:15 - 12:00 L'alimentazione anticancro, a cura del Dott. Paolo Giordo, laureato in medicina e chirurgia, in filosofia, specializzato in neurologia, esercita la libera professione nell'ambito delle MnC (Medicine non Convenzionali)
12:00 - 12:45 "La sperimentazione animale", a cura di Walter Caporale, Presidente di Animalisti Italiani Onlus
12:45 - 13:30 "Alimentazione vegana per la salute, l'ecologia, l'economia e l'etica", a cura del Dott. Michele Riefoli, esperto di nutrizione a base vegetale, educazione posturale, gestione dello stress e membro del comitato scientifico di Associazione Vegani Italiani Onlus
13:30 - 14:00 "Vivere senza dolori. Come fare? Riequilibrando Postura, Alimentazione e Mente", a cura del Dott. Lorenzo Ferrante, educatore posturale, nutrizionista clinico, formatore ECM, presidente Associazione "Postur.al.mente", Membro del comitato scientifico Associazione Vegani Italiani Onlus.
14:00 - 14:20 Presentazione del progetto VEGANOKFARMA, i primi corsi vegan di formazione etica/scientifica specifici per medici, farmacisti ed erboristi, a cura di VeganOK Network, interverrà il Dott. Paolo Pallante, farmacista, ambasciatore per il Lazio di Associazione Vegani Italiani Onlus
14:20 - 15:00  "Il valore scientifico della scelta vegan" a cura del Dott. Vasco Merciadri, medico omeopata, membro del Comitato Scientifico di Associazione Vegani Italiani Onlus
15:00 - 15:30 "Ma non si può fare a meno degli animali?" a cura di Pier Paolo Cirillo, ambasciatore vegan per il Lazio di Associazione Vegani Italiani Onlus e responsabile nazionale campagne di Animalisti Italiani Onlus
15:30 - 16:00 "Centro Prometeo: salute, alimentazione e cultura, un trinomio inscindibile", a cura della Dott.ssa Sabina Bietolini, biologa nutrizionista, PhD Scienze della Salute, Direzione Scientifica Centro Prometeo e membro del Comitato Scientifico di Associazione Vegani Italiani Onlus
16:00 - 16:40 "Una Proposta di legge per armonizzare Alimentazione, Salute ed Ambiente". Bilancio su genesi e iter della Proposta di Legge sulle mense sostenibili presentata in Parlamento dal deputato Mirko Busto, Capogruppo M5S in commissione Ambiente, Territorio, Lavori pubblici
16:40 - 17:00 "Questa società, può sopravvivere? Aspetti etici, scientifici e sociali dell'alimentazione" a cura del Dott. Bruno Fedi, medico membro del Comitato Scientifico di Associazione Vegani Italiani Onlus
17:00 - 17:30 Incontro sulla Naturopatia Scientifica, a cura dell'attrice vegan, Claudia Zanella, socio onorario di Associazione Vegani Italiani Onlus
17:30 - 18:00 Presentazione della collana di libri di ricette vegan "Nobili Scorpacciate Vegan", edito da Macro Edizioni, a cura dell'autrice Renata Balducci, divulgatrice vegan, fondatrice di Veganblog.it, VeganFest e VeganOK Network, Presidente di Associazione Vegani Italiani Onlus

Di seguito il link al Programma:
http://www.sanit.org/category/convegni/

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *