venerdì 12 dicembre 2014

Telethon: 80mila euro per combattere le malattie rare raccolti grazie a Bofrost


Parte del ricavato della vendita di prodotti Bofrost finanzierà il progetto della ricercatrice Ester Zito sulle patologie genetiche dei muscoli. La consegna dell'assegno sabato 13 dicembre durante la maratona televisiva di Telethon


80mila euro per combattere le malattie rare, finanziando la ricerca italiana sulle miopatie congenite: a questa cifra ammonta il contributo che Bofrost Italia, leader nella vendita diretta di specialità alimentari surgelate, ha raccolto coinvolgendo i propri clienti e collaboratori in una grande donazione a favore di Telethon, la fondazione che da anni si dedica a combattere le malattie genetiche rare. L'assegno sarà consegnato alla Fondazione Telethon durante la maratona del 13 dicembre, in diretta sulle reti Rai, in radio e online.

«La nostra azienda è impegnata nel sostenere la ricerca medica da anni –spiega Gianluca Tesolin, amministratore delegato dell'azienda di San Vito al Tagliamento (PN)– e siamo orgogliosi di poter donare a Telethon, per il secondo anno consecutivo, gli 80mila euro raccolti grazie all'impegno dei nostri venditori e venditrici e alla generosità dei nostri clienti».

Il contributo finanzierà anche quest'anno il progetto di ricerca di Ester Zito, che dopo una carriera negli Usa e in Gran Bretagna è rientrata in Italia grazie al programma carriere di Telethon, e opera all'Istituto Telethon Dulbecco presso l'Istituto di ricerche farmacologiche Mario Negri di Milano con il suo team, composto quasi interamente da giovani ricercatori under 30. Oggetto dei suoi studi sono i meccanismi molecolari alla base di diverse patologie genetiche dei muscoli, come la distrofia muscolare da spina rigida e altre miopatie.

I contributi raccolti da Bofrost Italia derivano dalla vendita di alcuni prodotti speciali: un euro per ogni Calendario delle Ricette 2015 e cinquanta centesimi per ogni Babbo Natale di cioccolato venduto. «Ringrazio quindi i nostri clienti per la loro entusiastica risposta all'iniziativa –continua Tesolin– e ringrazio anche i nostri collaboratori e collaboratrici, che si sono impegnati nel promuovere l'operazione e nel coinvolgere i clienti».  

Proprio i due venditori che hanno raccolto più fondi, Manola Bertoia di San Vito al Tagliamento e Vincenzo Ruggieri di Pescara, parteciperanno alla maratona Telethon alla Rai di Roma, dove avverrà la consegna dell'assegno.

«Unendo le forze e raccogliendo i piccoli contributi di tutti si può fare tanto –conclude Tesolin–. Siamo felici di aver fatto qualcosa di concreto per cambiare la vita delle persone malate, nonché di aver fatto conoscere ancora di più la missione della Fondazione Telethon».


bofrost* Italia – È la più importante azienda italiana della vendita diretta a domicilio di specialità alimentari surgelate senza nessuna interruzione della catena del freddo. Ha sede a San Vito al Tagliamento (PN) e conta oltre 2.000 dipendenti e 300 collaboratori incaricati alla vendita. A oggi, sono oltre un milione le famiglie italiane che apprezzano e conoscono i prodotti di bofrost* Italia. La qualità, il gusto e un eccellente servizio rappresentano i fattori di successo di questa azienda. www.bofrost.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI