CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Ultime news di Salute, Sanità, Benessere e Medicina

Cerca nel blog

venerdì 28 novembre 2014

Bandito dalle tavole, il sale è un alleato della bellezza e della salute se respirato o cosparso sulla pelle

Un Posto al Sale
Bandito dalle tavole, il cloruro di sodio è un alleato della bellezza e della salute se respirato o cosparso sulla pelle

Pulire, disintossicare, esfoliare, modellare sono alcuni dei verbi amici del sale, un ingrediente demonizzato in cucina eppure incredibilmente benefico per le vie respiratorie e l’epidermide. Sciolto in acqua, esso attira infatti all’esterno i liquidi in eccesso aiutando a combattere la ritenzione idrica, oltre a contrastare i disturbi respiratori se inalato.
Ecco tutti gli indirizzi per un detox al sapore di sale.

La grotta scavata nella roccia naturale
Tra le mura duecentesche del Romantik Hotel Turm di Fiè allo Sciliar (BZ) – prima torre fortificata, poi palazzo di giustizia e carcere prima di essere convertito in relais di charme – è scavata nella roccia naturale una Grotta di Sale, luogo ideale per il riposo e zona relax fuori dal comune, unica nel suo genere. 

Le acque salate scorrono sotto le pareti di roccia, sulla quale cui è stata versata una tonnellata di sale marino per rendere l’aria iodata. Sull’acqua è stato poi creato un breve percorso di grossi ciottoli levigati, distanti di un passo l’uno dall’altro, che conducono a morbidi lettini di design di pelle bianca su cui distendersi e riposarsi dopo i trattamenti, accompagnati da musica soft (col canto degli uccelli e il naturale mormorio dell'acqua che scende dalle pareti).

Per informazioni: Romantik Hotel Turm
Kirchplatz, 9 - 39050 Fiè allo Sciliar (BZ)
Tel. 0471.725014 

Il sale in una stanza
Già buen retiro della famiglia reale dell’Impero Asburgico, dell’alta borghesia, di artisti e intellettuali della Belle Epoque, oggi il Lido Palace di Riva del Garda (TN) è meta dei cercatori di relax che nella CXI Spa trovano esperienze sensoriali straordinarie. Nei 1500 metri quadrati votati al puro benessere, tra design e alta tecnologia, ogni trattamento è creato per esaudire i desideri in una ricerca continua di strumenti e metodologie innovativi, con l’utilizzo di prodotti naturali e linee cosmetiche d’alta gamma

Nella zona umida Centoundici Gradi si può provare il Percorso del Caldo mutuato dall’antico e benefico Bagno Romano: a 39° il Bagno di Tepore e a 50° il Bagno Mediterraneo. Il Bagno di vapore a 45° ha invece origini arabe. A 90° si può provare poi il bagno secco finlandese in legno e a 30° la stanza del sale (un benefico ambiente riscaldato, dove, circondati da pareti costruite con mattoni di Sale che donano equilibrio e nuova energia, su specifici lettini ad acqua, dove si può vivere un vero e proprio trattamento rigenerante per la pelle e le vie respiratorie). E la stanza relax con vista sul giardino, che offre un ricco buffet di frutta secca e fresca di stagione, con acqua fresca e tisane rilassanti.

Non è un miraggio ma un’oasi di benessere il Private suite Sahara (110 minuti, 320 euro a coppia), che comincia con un bagno di vapore per poi esfoliare dolcemente il corpo con uno scrub ai datteri e miele del deserto. La pelle verrà successivamente nutrita durante il bagno a lume di candela al sale rosso, fichi e minerali vulcanici. Infine, il massaggio di coppia con olio caldo all’incenso e mirra immerge nell’ammaliante atmosfera del deserto.

Per informazioni: Lido Palace
Viale Carducci, 10 - 38066 Riva del Garda (TN)
Tel. 0464.021899  
Sito web: www.lido-palace.it

La NUOVA cabina di inalazione salina
Tra le Tre Cime di Lavaredo e i comprensori sciistici di Plan de Corones, Cortina d’Ampezzo e Alta Pusteria, si curano il raffreddore, i problemi respiratori e la pelle al Romantik Hotel Santer di Dobbiaco (BZ). Nella NUOVA cabina di inalazione salina in stile tirolese, costruita con legno tipico dell’Alto Adige e pietre naturali, l’aria benefica stimola le vie aeree grazie al sale naturale nascosto per secoli nelle profondità della terra e protetto da qualsiasi influenze ambientali. 

Per rinnovare la pelle sfruttando le proprietà del minerale ricco di calcio e magnesio, nel menu benessere si trova anche il Peeling con sale del Mar Morto (55 minuti, 47 euro). 

Nella SPA dell’hotel si può beneficiare poi di sauna finlandese, sauna aromatica, zona relax in ambiente alpino con camino aperto, Tepidarium, vasca Kneipp, cabina a infrarossi, area relax con lettini all’interno e all’esterno, d’acqua riscaldati o di fieno. E ancora solarium, idromassaggio e kraxenofen

Per informazioni: Romantik Wellness Hotel Santer
Via Alemagna, 4 - 39034 Dobbiaco (BZ)
Tel. 0474.972142


I trattamenti principeschi alle Alghe Marine
Dove i ghiacciai mantengono fresca la temperatura tutto l’anno, ai piedi del Monte Rosa, non ci si aspetterebbe mai di trovare i benefici che vengono dal mare. Invece il Romantik Hotel Jolanda Sport di Gressoney La Trinitè (AO) è in grado di proporre un pacchetto alle Alghe Marine drenante, stimolante e riducente, che include 1 Idromassaggio della Principessa con il sale alle Alghe, 1 Lettino della Principessa Jolanda con Fanghi alle Alghe Marine, 1 Aroma-massaggio con olio alle Alghe Marine ed 1 Trattamento Viso completo. 

L'Aromamassaggio è un metodo che unisce la tecnica del massaggio ed il potere curativo delle Alghe dando un ulteriore beneficio per il riequilibrio psico-fisico. Il rituale completo è fortemente stimolante per effetto dello iodio e presenta specifiche proprietà antiossidanti. Ogni trattamento è effettuato manualmente con prodotti naturali e con l’accompagnamento di un sottofondo musicale.

Per informazioni: Romantik Hotel Jolanda Sport
11020 Gressoney La Trinitè (AO)
Tel. 0125.366140


Dall’Himalaya alla Val Venosta
La forza e la vitalità dei prodotti cosmetici preparati con ingredienti di montagna si fondono con le proprietà dei sali minerali del Tetto del Mondo, all’interno del ricercato centro wellness & SPA Aura Mea del Romantik Hotel Weisses Kreuz di Burgusio (BZ), in Val Venosta.

Tra i trattamenti benessere spiccano infatti il Peeling del corpo con sale di montagna dell’Himalaya e crema curativa (45 min, 50 euro)  e il Peeling del corpo ricco di minerali con un delicato sale rosa di montagna (45 min, 50 euro), per viziare la pelle e percepire una preziosa sensazione di purezza e leggerezza.

Nei 1300 m2 di area wellnes si finisce per perdere il senso del tempo tra sauna finlandese al cirmolo, bagno turco, biosauna in abete e lasciandosi cullare dalla dolce acqua della piscina interna riscaldata collegata ad una piscina esterna panoramica, che anche in inverno conserva i suoi 31°.

Per informazioni: Romantik Hotel Weisses Kreuz
Burgusio, 82 - 39024 Burgusio/Malles, Val Venosta/Alto Adige
Tel. 0473.831307
E-mail:  weisses-kreuz@romantikhotels.com  
Sito web: www.romantikhotels.com/Burgeis

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *